Crea sito

Cloverland Cooking

Il blog di ricette espresse e creative!

Innanzitutto…BUON NATALE !!!

Anche quest’anno, come ormai da tradizione, ho messo sotto l’albero, accanto agli altri doni, dei sacchettini contenenti una dolce sorpresa per i miei parenti. Per questo Natale ho scelto la ricetta dei biscottini croccanti all’avena!

Li ho fatti in pochissimo tempo il pomeriggio stesso della Vigilia, tra una visita e l’altra di amici per lo scambio dei regali, telefonate di auguri e l’impacchettamento degli ultimi doni natalizi…!!

Il risultato? Buonissimo 😉

Ingredienti (per circa 24 biscotti)

125 g di fiocchi di avena mignon

50 g di farina integrale

75 g di burro (o 4 cucchiai di olio)

75 g di zucchero

1 uovo

1 cucchiaino di lievito in polvere

Preparazione (15 minuti)

In una padella mettere il burro (o l’olio), 1 cucchiaio di zucchero e i fiocchi di avena, facendoli imbiondire per qualche minuto mescolandoli continuamente. Togliere dal fuoco e far raffreddare.

Sbattere l’uovo intero aggiungendo a poco a poco il restante zucchero finchè si formi una crema schiumosa alla quale aggiungerete a cucchiaiate, la farina con il lievito e i fiocchi d’avena raffreddati.

Amalgamare il composto e formare, aiutandosi con un cucchiaio, dei piccoli mucchietti.

Deporli su una teglia ricoperta con carta da forno, e infornare a 200° per circa 15 minuti, facendo attenzione che non diventino troppo scuri. E’ consigliabile girare i biscotti a metà cottura per farli dorare in modo uniforme.

Un regalino gustoso per augurare buone feste o per decorare l’albero di Natale!

Quando si dice…mangiare con gli occhi! Queste cupolette di salmone e broccoletti sono irresistibili…al solo sguardo!

Trovo che una buona presentazione di un piatto lo renda ancora più interessante e gustoso! Che ne dite?

Ecco quindi un’altra ricetta facile facile e ad effetto che ogni volta riscuote grande successo! Provatela 😉

Ingredienti (per 4 persone)

2 bicchieri di riso thai o basmati

150 g di salmone affumicato

500 g di broccoletti

2 cucchiai di olio

1 cucchiaio di aneto

sale

Preparazione (20 minuti)

Pulire i broccoletti togliendo il gambo; dividere le cimette e lavarle.

Far cuocere le cime a vapore per 10-15 minuti dopodichè metterle da parte

Nel frattempo portare a bollore l’acqua in una pentola, aggiungere il sale e calare il riso. Far cuocere per il tempo indicato nella confezione e scolare.

Ungere leggermente di olio il fondo e i bordi di una coppetta da gelato o di una tazza e riempirla di riso fino al bordo. Comprimere il riso con il mestolo e capovolgere la coppetta su di un lato di un piatto piano. Sollevare poi la coppetta delicatamente per far scendere il riso.

Continuare questo procedimento mettendo le cupolette di riso nei differenti piatti fino ad esaurimento del riso.

A questo punto mettere in una padella 2 cucchiai di olio, aggiungere le cime di broccoletti cotte, il salmone tagliato a pezzetti, l’aneto e far insaporire a fuoco medio per 3-4 minuti, mescolando continuamente.

Infine togliere la padella con i broccoletti dal fuoco e versare il condimento nel piatto, tutto attorno alle cupolette di riso.

Il piatto è servito!

Adoro il riso e i sapori orientali e quella che vi propongo oggi è una delle mie ricette preferite; infatti la preparo spesso e volentieri quando ho poco tempo, poca fantasia, pochi ingredienti…ma taaanta fame! Questa versione di riso all’orientale è la ricetta base perchè è semplicissima, più avanti posterò anche altre versione più ricche ed elaborate…

Suggerimento: a caratterizzare questo piatto sono la salsa di soia e la radice di zenzero, quindi  mi raccomando…se vi piacciono i sapori orientali, tenete sempre in casa questi ingredienti!

Ingredienti (per 4 persone)

2 carote

1 zucchina

1 pezzetto di radice di zenzero

2-3 cucchiai di salsa di soia

2 cucchiai di olio di oliva

1 scalogno

2 bicchieri di riso Thai

Preparazione

Tagliare le carote e la zucchina alla julienne.

Far scaldare in una padella l’olio e aggiungere lo scalogno e il pezzetto di radice di zenzero tagliati finemente.

Aggiungere le verdure e farle rosolare 10  minuti girandole con un mestolo e aggiungendo un poco d’acqua. Quando le verdure saranno un po’ appassite, bagnarle con 2-3 cucchiai di salsa di soia e lasciar sfumare per qualche minuto.

Nel frattempo portare a bollore una pentola d’acqua e far cuocere il riso per il tempo indicato nella confezione. Scolare il riso e mescolarlo alle verdure. Servire nei piatti aggiungendo, se necessario, un altro filo di salsa di soia.

Semplice, no? 😉