Crea sito

Cloverland Cooking

Il blog di ricette espresse e creative!

Questa  ricetta è stata una bella scoperta: veloce veloce da preparare quando c’è poco tempo e tanta fame, ad esempio, come nel mio caso, dal ritorno dalla palestra con una fame da lupi! Vedrete che soddisfazione portare in tavola in soli 15 minuti un piatto prelibato!

Ingredienti (per 4 persone)

350 g di spaghetti

1 finocchio

120 g di salmone affumicato

1 porro

60 ml di panna da cucina

40 ml di olio di oliva

100 ml di brodo vegetale

1 ciuffo di finocchietto

sale

pepe

Preparazione (15 minuti)

Portare a bollore l’acqua in una pentola dove poi sarà cotta la pasta.

Nel frattempo eliminare  le radici al porro, la guaina esterna e la parte verde del germoglio e affettatelo sottilmente.

Lavare il finocchio, dividerlo in quattro e tagliarlo a fette sottili mettendo da parte i germogli.

Versare in una larga padela l’olio, aggiungere il porro e, mescolando, farlo appassire 1 minuto.

Nel frattempo scaldare il brodo in un pentolino (io l’ho preparato con un cucchiaino di granulato vegetale).

Aggiungere poi nella padella anche le fettine di finocchio, salare, mescolare e fare insaporire rigirando con un cucchiaio di legno.

Bagnare la preparazione con il brodo e cuocere circa 10 minuti. Tagliare a listarerlle il salmone.

Scolare gli spaghetti e trasferirli nella padella del condimento; aggiungere la panna, il salmone e lasciare insaporire qualche minuto a fuoco basso.

Decorare poi ogni porzione individuale con qualche ciuffo di finocchietto e servire caldo.

spaghetti con finocchi e salmone

spaghetti con finocchi e salmone

Per festeggiare il compleanno di un amico, oggi pomeriggio mi sono ritrovata a pensare a quale dolce ad effetto potessi cucinare ma non ho impiegato troppo tempo a far ricadere la scelta sull’ormai collaudatissima delizia di cheesecake al cioccolato!

E così adesso ammiro soddisfatta il mio cheescake, certa che domani festeggiato ed invitati apprezzeranno 😉

Bene, ora deve riposare in frigorifero fino a domani, nel frattempo vi scrivo la ricetta!

Ingredienti (per 8 persone)

150 g biscotti secchi al cacao e nocciole

100 g di nocciole sgusciate

100 g di burro

500 g di ricotta

100 g di zucchero

1 bustina di vanillina

100 g di gocce di cioccolato

100 ml di panna da montare

2 uova

20 g di cacao amaro

Preparazione (20 minuti)

Sciogliere il burro a pezzetti, a bagnomaria.

Tritare i biscotti e le nocciole finemente con un tritatutto elettrico, fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire il burro sciolto.

Mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Versare il composto nello stampo, precedentemente foderato con carta da forno, premendo bene in modo da ottenere un disco uniforme. Mettere in frigorifero.

Scaldare intanto il forno a 180° e in una ciotola lavorare con una forchetta la ricotta scolata per ammorbidirla.

Unire insieme lo zucchero, le uova prima sbattute, la vanillina e incorporare delicatamente la panna montata a neve. Mescolare finché gli ingredienti siano ben amalgamati.

Aggiungere 2/3 di gocciole di cioccolato e versare il composto sulla base dei biscotti, livellando.

Infornare per 40 minuti  circa e, una volta sfornato, far riposare in frigo, coperto, almeno 30 minuti o fino al momento di servire.

All’ultimo momento, prima di portare in tavola…

Sformare il dolce sul piatto da portata, spolverizzate il cacao amaro sulla superficie e cospargere con le gocce di cioccolato rimaste.

delizia al cioccolato

delizia al cioccolato

Ingredienti

2 melanzane

400 g di macinato di manzo

5 pomodori pelati

1 cipolla bianca

1 spicchio d’aglio

60 g di parmigiano

150 g di farina

200 ml di besciamella pronta

500 ml di olio di semi

5 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale

2 foglio di alloro

Preparazione (1 ora)

Scaldare 5 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella, rosolare la cipolla e l’aglio, unire la carne trita e mescolare.

Aggiungere i pomodori, salare e continuare la cottura per 30 minuti.

Lavare nel frattempo le melanzane, asciugarle e affettarle con uno spessore di circa 1 cm. Metterle quindi in acqua salata con 2 cucchiai di farina bianca per eliminare l’amaro. Dopo qualche minuto scolarle, asciugarle bene con un telo da cucina e iniziare a riscaldare il forno a 180°.

Scaldare l’olio di semi in una padella a bordi alti e friggere le melanzane precedentemente infarinate. Scolare poi le melanzane e tamponare l’olio in eccesso con carta assorbente da cucina.

Allineare poi in una pirofila uno strato di melanzane e successivamente distribuire uno strato di ragù, continuando ad alternare fino a teminare gli ingredienti.

Coprire con la besciamella e spolverizzare con il parmigiano.

Infornare infine per 30 minuti in forno a 180° e…ammirare orgogliosamente il risultato!!!

Moussakà

moussakà