Crea sito

Cloverland Cooking

Il blog di ricette espresse e creative!

Per un antipasto ad effetto, bello da vedere, gustoso da mangiare e pronto in pochissimo tempo, ho scoperto questi invitanti budini di parmigiano. Dopo i cestini, sono diventati il mio secondo antipasto preferito!

Ingredienti (per 4 persone)

100 ml di panna da cucina

120 g di parmigiano

4 tuorli d’uovo

pesto al basilico

pepe nero

Preparazione (20 min)

Sbattere i 4 tuorli e mescolarli al parmigiano, unendo un pizzico di pepe e la panna da cucina.

Una volta amalgamato il tutto, versare il composto negli stampini (io ho utlizzato quelli in silicone, leggermente imburrati) e cuocere a bagno maria per circa 20 minuti.

Lasciar raffreddare e capovolgere sul piatto da portata, decorando con qualche fetta di prosciutto crudo, il pesto e qualche scaglia di parmigiano.

La ricetta originale, da cui ho tratto spunto con qualche modifica, la trovate qui.

Budini di parmigiano

 

Ho trovato questa ricetta di torta salata con melanzane molto particolare e buona. Ottima per portare in tavola un antipasto estivo diverso dal solito!

Ingredienti

1 pasta brisée

1 uovo

50 g di parmigiano grattugiato

2 melanzane

2 pomodori

3 cucchiai di pangrattato

1 cucchiaino di zucchero

150 g di pesto

2 cucchiai di olio EVO

1 pizzico di Sale

1 pizzico di pepe

1 pizzico di noce moscata

Preparazione

Lessare le melanzane per circa 10 minuti. Scolarle e tritarle.

Sbollentare i pomodori, tagliarli a pezzetti dopo aver tolto la buccia e farli scolare per qualche minuto, prima di tritarli nel frullatore.

Aggiugere i pomodori le melanzane tritate precedentemente, l’uovo sbattuto di cui lasceremo una parte per spennellare la torta prima di infornarla, i 3/4 del formaggio, un po’ di noce moscata se piace, 2 cucchiai di pangrattato, il pizzico di zucchero e di pepe. Il tutto dovrà essere ben amalgamato.

Stendere la pasta brisée su una teglia da forno e bucherellarla con la forchetta, riempirla e richiudere i bordi della pasta verso l’interno.

Unire il formaggio rimasto e il pangrattato e cospargerli in superificie. Prima di infornare a 180° per circa 25 minuti, spennelare i bordi della torta con l’uovo messo da parte.

Facile, no? :)